Tra Terme e mare: Ischia

 

Tra le attrazioni più rinomate del territorio nazionale vale annoverare senza dubbio le terme di Ischia. Quest’isola sita di fronte il golfo di Napoli, insieme alla sua eterna rivale, a livello turistico, Capri viene considerata il gioiello dell’intero panorama turistico campano.

Ma perchè l‘isola di Ischia gode di questa fama? Senz’altro la bellezza del mare cristallino, le belle spiagge, una vita del tutto vivace, tutti fattori che fanno di Ischia si dell’isola una meta turistica per eccellenza, ma la vera attrazione sono gli hotel e centri termali di Ischia.

Qual è il vantaggio di trascorrere una vacanza benessere in un centro termale? Ischia ha un patrimonio idrotermale tra i più antichi del mondo con ben 69 gruppi fumarolici e 29 gruppi di sorgenti termali da cui scaturiscono 103 emergenze sorgive, sparse nei circa 42 kmq del territorio isolano.
Le sorgenti ischitane, ognuna con proprietà e caratteristiche particolari, si possono dividere in minerali ( 2,5 a 30 grammi/litro di sali), calde , molto calde e, termali e ipertermali (dai 40 °C in su).

Esse sono cloruro sodiche (è il caso di 77 sorgive) o bicarbonato-solfato-alcaline (20 sorgenti a Casamicciola e Barano).
Le prime si dividono in : salso-solfato-alcaline (Casamicciola), salso-solfato-ferrose (Forio) e salso-iodiche. Le seconde si dividono in bicarbonato-solfate e bicarbonato-solfato-alcalino-terrose. Le acque di Nitrodi, particolarmente curative per malattie della pelle, sono cloruro-sodiche.

Anche per questo motivo trascorrere le vacanze ad ischia conviene, la bellissima isola campana vi da la possibilità di fare una vacanza che ha una doppia valenza, mare e benessere uno vicino all’altro, cosa chiedere più nella vita? Nulla basta recarsi ad Ischia!

Comments

comments